Orto urbano

Un angolo poco utilizzato di questo giardino è stato trasformato in un rigoglioso orto urbano, dove si coltivano ortaggi, erbe e fiori. Per la realizzazione dell’orto si è deciso di creare un’aiuola a cumulo rialzata.
Per poter realizzare l’aiuola è stata scavata una buca, riempita successivamente con pezzi di tronco tagliati, rami e rametti di varie dimensioni, cippato e zolle d’erba.
Il materiale è stato recuperato dall’abbattimento di una Betulla e un Acero Saccarino, essenze particolarmente adatte a questo progetto. La loro legna si decompone abbastanza velocemente, rendendo il terreno da subito più fertile e ricco di preziose sostanze nutritive. Un substrato ricco e soffice in cui le piante amano affondare le loro radici. Il cumulo è stato poi ricoperto con la terra accumulata dallo scavo.
La nuova aiuola è stata da subito pacciamata con paglia e cippato per permettere al terreno di consolidarsi e assestarsi senza subire l’effetto dilavante delle piogge e dell’acqua.
Dopo questa fase di assestamento si è potuto procedere alle prime semine e trapianti. L’aiuola si è trasformata in breve tempo in un orto rigoglioso, un’esplosione di ortaggi freschi e nutrienti.
Attorno all’aiuola sono state messe a dimora svariate essenze di fiori, erbacee perenni , rampicanti e  erbe aromatiche e medicinali. La loro presenza, oltre ad attirare i preziosi impollinatori, conferisce a questo orto urbano un aspetto gradevole e naturale, ricco di colori e profumi differenti.

 

error: Contenuto protetto